Ufficio per l'annuncio e laCATECHESI
Versione accessibile | Mappa del sito | Contatti
A A
 area di lavoro » Home » Formazione » Approfondimento » La via della bellezza 
LA VIA DELLA BELLEZZA. Vedere per credere   versione testuale
Percorso Approfondire&Proporre







Sabato 5 dicembre inizia il percorso Approfondire&Proporre, tradizionale laboratorio di formazione permanente per catechisti ed educatori. Quest’anno accostiamo il linguaggio dell’arte come preziosa risorsa per l’annuncio e la catechesi, in cammino sulla via della bellezza come più volte ci ha sollecitato papa Francesco.

Il percorso si articola in quattro incontri:

Sabato 5 dicembre: “La Chiesa ha bisogno dell’arte”. Un’alleanza feconda: il linguaggio dell’arte a servizio della catechesi. Interviene don Alessio Geretti, direttore dell’ufficio catechistico di Udine. Un incontro fondativo per aiutare i catechisti a comprendere la pertinenza del linguaggio artistico negli itinerari di evangelizzazione, a partire dalla stretta relazione tra Chiesa e arte

Sabato 19 dicembre: “Chi ma ha toccato il mantello?”. Arte e primo annuncio: una risposta tangibile ai grandi interrogativi. Interviene don Antonio Scattolini, vice direttore dell’ufficio catechistico di Verona. Un incontro in sintonia con le nuove direttrici della catechesi, chiamata a ripartire da un primo rinnovato annuncio della fede. Destinatari i ragazzi ma anche i genitori che sempre più spesso incrociamo nei percorsi di iniziazione dei ragazzi.

Sabato 9 gennaio: “Percepire l’ineffabile”. Accompagnare i ragazzi ai sacramenti dell’iniziazione cristiana. Interviene l’ufficio catechistico di Treviso. Il linguaggio evocativo dell’arte aiuta i ragazzi ad intuire ciò che le parole non riescono a spiegare; un incontro per accostare con gli obiettivi della catechesi alcune opere d’arte, che possono avvicinare i ragazzi ai grandi temi della teologia sacramentaria.

Sabato 23 gennaio: “Il Vangelo secondo Giotto”. Raccontare il Vangelo attraverso gli affreschi. Interviene il prof. Roberto Filippetti, docente di storia dell’arte. Un incontro dedicato a Giotto e alla cappella degli Scrovegni, accompagnati dall’autore del testo: Il Vangelo secondo Giotto e ideatore della mostra allestita presso il Battistero: i dipinti della Cappella degli Scrovegni accostati in alta definizione aprono per i bambini e i ragazzi una nuova finestra sulla vita di Gesù e sulla storia dell’umanità.

Gli incontri si tengono in Seminario Vescovile, presso l’aula Longhin, dalle ore 15.00 alle 17.45; è previsto un contributo per la spesa di € 25. Iscrizioni via mail presso: catechistico@diocesitv.it.

Il percorso Approfondire&Proporre di quest’anno diventa anche l’ambito di formazione per i catechisti che si proporranno come guide alla mostra “Il Vangelo secondo Giotto”, allestita in Battistero a Treviso dal 6 novembre a fine marzo; la visita alla mostra può essere proposta ai gruppi di catechesi parrocchiale all’interno di un percorso giubilare. Ulteriori informazioni presso la segreteria dell’ufficio.

Il materiale del professor Filippetti, già consegnato alle guide per la preparazione, è disponibile anche per i catechisti che volessero approfondire l'incontro del 23 gennaio; i due link riportati sotto sono stati suggeriti dal relatore per un ulteriore approfondimento.

https://www.youtube.com/watch?v=D-4MKWbUR_A

https://www.youtube.com/watch?v=TH_SV8u0AKw&app=desktop

Sabato 5 dicembre inizia il percorso Approfondire&Proporre, tradizionale laboratorio di formazione permanente per catechisti ed educatori. Quest’anno accostiamo il linguaggio dell’arte come preziosa risorsa per l’annuncio e la catechesi, in cammino sulla via della bellezza come più volte ci ha sollecitato papa Francesco.

Il percorso si articola in quattro incontri:

Sabato 5 dicembre: “La Chiesa ha bisogno dell’arte”. Un’alleanza feconda: il linguaggio dell’arte a servizio della catechesi. Interviene don Alessio Geretti, direttore dell’ufficio catechistico di Udine. Un incontro fondativo per aiutare i catechisti a comprendere la pertinenza del linguaggio artistico negli itinerari di evangelizzazione, a partire dalla stretta relazione tra Chiesa e arte

Sabato 19 dicembre: “Chi ma ha toccato il mantello?”. Arte e primo annuncio: una risposta tangibile ai grandi interrogativi. Interviene don Antonio Scattolini, vice direttore dell’ufficio catechistico di Verona. Un incontro in sintonia con le nuove direttrici della catechesi, chiamata a ripartire da un primo rinnovato annuncio della fede. Destinatari i ragazzi ma anche i genitori che sempre più spesso incrociamo nei percorsi di iniziazione dei ragazzi.

Sabato 9 gennaio: “Percepire l’ineffabile”. Accompagnare i ragazzi ai sacramenti dell’iniziazione cristiana. Interviene l’ufficio catechistico di Treviso. Il linguaggio evocativo dell’arte aiuta i ragazzi ad intuire ciò che le parole non riescono a spiegare; un incontro per accostare con gli obiettivi della catechesi alcune opere d’arte, che possono avvicinare i ragazzi ai grandi temi della teologia sacramentaria.

Sabato 23 gennaio: “Il Vangelo secondo Giotto”. Raccontare il Vangelo attraverso gli affreschi. Interviene il prof. Roberto Filippetti, docente di storia dell’arte. Un incontro dedicato a Giotto e alla cappella degli Scrovegni, accompagnati dall’autore del testo: Il Vangelo secondo Giotto e ideatore della mostra allestita presso il Battistero: i dipinti della Cappella degli Scrovegni accostati in alta definizione aprono per i bambini e i ragazzi una nuova finestra sulla vita di Gesù e sulla storia dell’umanità.

Gli incontri si tengono in Seminario Vescovile, presso l’aula Longhin, dalle ore 15.00 alle 17.45; è previsto un contributo per la spesa di € 25. Iscrizioni via mail presso: catechistico@diocesitv.it.

Il percorso Approfondire&Proporre di quest’anno diventa anche l’ambito di formazione per i catechisti che si proporranno come guide alla mostra “Il Vangelo secondo Giotto”, allestita in Battistero a Treviso dal 6 novembre a fine marzo; la visita alla mostra può essere proposta ai gruppi di catechesi parrocchiale all’interno di un percorso giubilare. Ulteriori informazioni presso la segreteria dell’ufficio.

Il materiale del professor Filippetti, già consegnato alle guide per la preparazione, è disponibile anche per i catechisti che volessero approfondire l'incontro del 23 gennaio; i due link riportati sotto sono stati suggeriti dal relatore per un ulteriore approfondimento.

https://www.youtube.com/watch?v=D-4MKWbUR_A

https://www.youtube.com/watch?v=TH_SV8u0AKw&app=desktop