Home » Chi siamo » Testimoni » d. Luigi Cecchin 
d. Luigi Cecchin   versione testuale
San Martino di Lupari 11 dicembre 1924 - Castelfranco Veneto 26 marzo 2010







 Luigi Cecchin nasce a San Martino di Lupari ma battezzato a Galliera Veneta che diventa la sua parrocchia. Entra in Seminario a Treviso nel 1931 e ordinato sacerdote il 26 giugno 1949. Vivrà il suo ministero come cappellano nelle parrocchie di Cornuda, Martellago, Vedelago e infine a Resana fino al 1963. Dal 1964 al 1967 è padre spirituale nel Seminario maggiore di Treviso fino a quando riceve il permesso di andare in America Latina: riceve il mandato dal vescovo Mistrorigo il 6 gennaio 1969.
S’imbarca a Genova per il Nord-est del Brasile giungendo a Limoeiro il 28 febbraio 1969, nella diocesi di Nazarè de Mata dove resterà per 40 anni. Si è appena conclusa la Conferenza generale dell’episcopato latinoamericano a Medellin che grandemente segnerà la pastorale del Brasile. L’impegno e le attività pastorali di d. Luigi saranno rivolte particolarmente ai bambini – nel 1971 avvia il “Centro di formazione dei minori” – nella costante testimonianza della vicinanza, della presenza e dell’amore di Dio tra i poveri, amandoli e facendosi povero egli stesso.
D. Luigi ha vissuto gioiosamente la sua vita, segnata anche da gravi malattie e da persecuzioni da parte della dittatura militare, confidando sempre nella provvidenza e nella presenza del Signore. Muore in Italia, dove era venuto per curarsi, assistito anche dal suo vescovo brasiliano. La gente di Limoeiro ha chiesto che il suo corpo potesse riposare tra la “sua amata gente” e così è avvenuto: d. Luigi attende la Resurrezione in Cristo in Brasile, nel suo paese di missione.
 
 
Altre notizie su d. Luigi potete trovarle nei siti: AVATeM e CUM
 
In Centro Missionario potete trovare il testo: “Chi siete andati a vedere nel sertão?” curato da d. Franco Marton