Giovedì 24 Gennaio 2019
RSS share
30/11/2018
Una visita guidata agli affreschi natalizi del Tempio di S. Nicolò a Treviso
16/11/2018
A seguire riportiamo i calendari dei corsi di aggiornamento previsti in primavera per la Scuola Infanzia - Primaria e Secondaria.
18/01/2019
Si rendono disponibili i materiali presentati durante l'incontro di aggiornamento per la Giornata della Memoria 2019
18/01/2019
Si rendono disponibili i materiali presentati durante l'incontro di aggiornamento per la Giornata della Memoria 2019
27/03/2018
Si rende disponibile il materiale fornito dai relatori nel corso degli incontri di aggiormamento di Primavera
06/03/2018
Si rendono disponibili le slide relative all'incontro di aggiornamento tenutosi ieri 5 marzo 2018 a cura del prof. A. Porcarelli.
18/01/2019
Gerda Pressburger, in fuga con i genitori dalla follia nazista di metà Novecento, ha trascorso alcuni anni della sua vita a Montebelluna, presso la famiglia di Angelo Bressan, sotto il controllo delle autorità, in regime di "Internamento libero". All'inizio del 1944 i suoi genitori vengono arrestati e successivamente deportati ad Auschwitz da cui non faranno ritorno. Gerda, però, viene nascosta, salvata da monsignor Daniele Bortoletto e poi tutelata presso l'orfanotrofio Don Bosco di Guarda per essere consegnata, a guerra finita, ai famigliari residenti in Portogallo. In questi ultimi decenni è stata cercata, ma senza esito: Gerda, nata nel 1934, è morta nel 2012. Sono state rintracciate le sue memoria che ora vengono consegnate alla memoria pubblica.
24/09/2014
Preghiera di avvio dell'incontro degli insegnanti di religione cattolica della diocesi di Treviso all'inizio del nuovo anno scolastico 2014 - 2015 (5 settembre 2014).
24/09/2014
Video presentato all'incontro di aggiornamento di venerdì 5 settembre 2014
04/06/2012
A disposizione per gli insegnanti il video preparato dal prof. Pietro Bernardi sul Concilio Vaticano II. Per accedere è necessario essere in possesso di login e password.
23/09/2013
E’ stata madre badessa e fondatrice di due sedi conventuali, teologa, mistica e veggente, musicista, pittrice, drammaturga, guaritrice, esperta di medicina e di erboristeria, direttrice spirituale e consigliera politica. Un personaggio straordinario, dunque, ma non conosciuto quanto meriterebbe. Si tratta di Ildegarda von Bingen, acclamata santa a furor di popolo quando ancora era in vita. Eppure l’itinerario di canonizzazione avviato da papa Gregorio IX poco dopo la sua morte avvenuta il 17 settembre 1179, è stato completato solo il 10 maggio 2012 da Benedetto XVI che l’ha poi ha proclamata dottore della Chiesa il 7 ottobre 2012, giorno d’inizio del Sinodo dei vescovi sulla nuova evangelizzazione.
Infanzia
Primaria
Secondaria I° Grado
Secondaria II° grado
Il direttore scrive
09/01/2018
Cari confratelli, le famiglie e gli studenti sono chiamati in questo periodo, entro il 6 febbraio, alla...
FotoVideo
News da AgenSir
ISSR TV